CMU16_17, volley femminile: vittoria in casa per Bicocca, contro Cattolica è decisivo il tie-break

di Elisa Volpi

 

Università Bicocca – Università Cattolica: 3-2

Università Bicocca: Bettini, Caimi, Decavoli, Fallati, Mauri, Pianta, Predari, Pulatova, Sammito, Santucci, Torti. All. Michele Bellini

Università Cattolica: Derada, Di Dio, Longhi, Lucchin, Maccarone, Paladini, Pinciroli, Vagni. All. Federico Mancuso

 

Che partita quella al PalaBicocca! Una sfida all’ultimo punto tra le ragazze di Mancuso e quelle di Bellini. Attacchi strepitosi, schemi curati e difese formidabili hanno condotto una partita che si è conclusa al quinto set, con la vittoria della Bicocca.

1° set: Fischio d’inizio e Bicocca parte all’attacco, con Pulatova che segna subito il territorio. Cattolica non si fa intimorire e reagisce bene. Inizia così una partita equilibrata e movimentata: entrambe le squadre se la giocano con buoni schemi; sanno come attaccare con forza e difendono con attenzione. Per Bicocca è Fallati a prendere in mano le redini del gioco, è ovunque! La partita procede in perfetto equilibrio; non si riesce mai a definire un vero vantaggio. Cattolica si fa valere soprattutto con Pinciroli, che sa sempre dove colpire. Gioco arduo, ma il set si chiude sul 20-25 per Cattolica.

2° set: In questo set, per Bicocca, Caimi gioca come banda ed inizia a farsi notare: poderosi i suoi attacchi. Cattolica sfoggia muri fantastici con Derada; pochi palloni cadono dall’altra parte della rete. Grande aiuto per la squadra anche da parte di Lucchin, che gioca bene su tutto il campo. La squadra ci prova, ma non riesce a tenere il passo di Bicocca. Il set si conclude sul 25-15 per quest’ultima.

3° set: Ormai è consuetudine, Bicocca apre anche questo set portandosi in vantaggio. Tuttavia, le ragazze della Cattolica entrano in campo cariche e tengono il ritmo. Le schiacciate di Caimi non lasciano superstiti, e come se non fosse abbastanza, è il suo momento alla battuta: 4 “ace” consecutivi! Cattolica cerca di non farsi intimorire ma non c’è nulla da fare, Bicocca si aggiudica anche questo set, con il punteggio di 25-19.

4° set: Partita equilibrata fino ad ora, entrambe le squadre scendono in campo motivate. Questa volta è la Cattolica ad aprire le danze. Dall’altro lato del campo, Caimi mostra grande supporto alla squadra non solo coi suoi attacchi, ma anche con buone tecniche di difesa. Anche qui il gioco è molto movimentato e si procede sul filo dell’equilibrio; tutte le ragazze sembrano mantenere la concentrazione. Bicocca crede di poter chiudere lo show, ma Cattolica non è d’accordo e vince il set 25-23.

5° set: Che battaglia! Fischio d’inizio e comincia il quinto e decisivo set. Entrambe le squadre continuano a giocare bene. Bicocca prende però rapidamente il controllo delle operazioni e non la ferma più nessuno. Si conclude il set sul 15-8 per le ragazze di Bellini, che si aggiudicano una grande vittoria.

 

Le migliori in campo

Bicocca: Caimi, voto 8: schiacciate da paura, ed è presente anche in difesa.

Cattolica: Lucchin, voto 7: gioca bene su tutto il campo. Nei momenti clou è di grande aiuto per la sua squadra.

 

Le voci dal campo

Michele Bellini (Bicocca): “La partita è stata movimentata e le ragazze hanno giocato bene. Avremmo potuto fare meglio in ricezione e chiuderla prima, ma abbiamo vinto e siamo contenti così”.

Federico Mancuso (Unicatt): “E’ stata una bella partita. Solo due delle nostre ragazze giocavano nei loro ruoli naturali. Abbiamo fatto quello che abbiamo potuto. Le ragazze si sono divertite ed è questo che conta”.