#CMU17_18: Cattolica inarrestabile fa 3 su 3

Al centro sportivo Rino Fenaroli si gioca il recupero della Winter Cup dei Campionati Milanesi Universitari tra Cattolica, in completa tenuta rossa, e Bicocca, in completo bianco.

Agli ordini dell’arbitro Zanoletti si sfidano due formazioni rimaneggiate, che danno vita ad un insolito “Davide contro Golia”, nel quale la parte del gigante la fanno le ragazze in maglia bianca, più strutturate fisicamente, mentre le ragazze allenate da Anzivino non arrivano all’1,75.

Come da tradizione biblica però, è Cattolica ad avere la meglio sulle avversarie, in grande difficoltà contro il turbinio e il movimento continuo delle “furie rosse”.

Al primo timeout, chiamato dopo appena 3’ da Bicocca, Cattolica è avanti 7-0, con De Marco sugli scudi grazie ai 4 punti segnati e Santella padrona dell’area con i rimbalzi, sia in attacco che in difesa. Le ragazze in maglia bianca, orfane del capitano Cappelletti, non riescono a trovare contromisure al gioco veloce e preciso delle avversarie, esponendosi molto spesso ai contropiedi e non riuscendo mai ad attaccare con pericolosità. Solo Trani prova a dare la scossa, riuscendo ad infilare un canestro da 2 e un tiro libero, ma Cattolica continua a macinare gioco e chiude il primo quarto sul parziale di 14 a 7.

Il secondo quarto ribadisce quanto visto nei primi 10 minuti: Cattolica che attacca in modo corale, Bicocca sulle gambe e che fa fatica a difendersi. Da Silva, Santella e De Marco sono incontenibili e vanno su tutti i palloni. Dall’altra parte, solo Daniel prova a invertire l’inerzia della partita, segnando diversi punti da sotto canestro grazie agli assist di Moranzoni. L’onda rossa però non si arresta e a 2’ dall’intervallo lungo conduce per 22 a 11; il punteggio registra una sola variazione, grazie al tiro libero (su due) realizzato da Galimberti, che chiude il secondo quarto sul 22 a 12.

Terzo quarto che si apre con un break di Cattolica, che con 8 punti consecutivi si porta sul 30-12, prima che la solita Daniel fermi l’emorragia con un bel canestro in girata. La partita scorre via veloce, con Cattolica che si diverte mentre Bicocca arranca sia nel fisico che nel punteggio. Parziale che si conclude con un netto 38-18, in cui le maglie bianche danno l’impressione di aspettare solo il suono della sirena e tornare a casa.

L’ultimo quarto è all’insegna dell’accademia, in cui Cattolica prova diverse giocate da tre punti, mentre Bicocca mette in campo un po’ di orgoglio, senza riuscire a contenere il distacco, nonostante i canestri di Trani e Daniel. A fine partita, il tabellone luminoso mostra Cattolica 53, Bicocca 24.

A dispetto delle premesse, i centimetri in più delle ragazze in maglia bianca si sono rivelati il punto debole, ben sfruttato dalle ragazze di Cattolica, che hanno dimostrato di essere più squadra rispetto alle avversarie.
Vincendo questa partita, Anzovini fa 3 su 3 nella prima parte di Winter Cup, mentre le “lunghe” di Bicocca restano ferme a 2 punti in classifica.


Migliori in campo

Cattolica - Santella, voto 7,5: corsa, velocità, tecnica. Onnipresente sia in attacco ma soprattutto in difesa con i suoi rimbalzi, nonostante la mole delle avversarie. Si diletta , con successo, in diverse triple da applausi.

Bicocca - Daniel, voto 6,5: l’unica insieme a Trani a provarci sempre. Fa valere il suo fisico in attacco, ma non riesce a indirizzare la partita sui binari di Bicocca.


Le voci dal campo

Roberto Anzovini, coach Cattolica: “Eravamo in pochi, tutte corte per lo più. Ha fatto la differenza la nostra velocità e il nostro essere più squadra. Non ci deve trarre in inganno questo en plein nel girone di andata, perchè le squadre non sono mai al completo e non sappiamo mai chi può giocare nelle prossime partite, che sono sempre condizionate in positivo o in negativo dalle assenze”.

Francesca Daniel, capitano e portavoce di Bicocca: “Partita condizionata dalle molte assenze, infatti ci siamo trovate tutte lunghe e la mancanza del nostro capitano Cappelletti si è sentita. Abbiamo giocato comunque contro una gran bella squadra”.


TABELLINO

Università Cattolica – Università Bicocca 53-24 (14-7, 22-12, 38-18)

Università Cattolica: De Marco, De Mari (C), De Silva, Inzaghi, Menegolo, Santella. Coach: Anzivino

Università Bicocca: Daniel, Galimberti, Giacomella, Marostica, Moranzoni (C), Trani, Vandrasch.

Aribtro: Andrea Zanoletti