Gara Internazionale di Fondo “D’Inverno sul Po” 2017

Ancora medaglie per la CUS Canottieri San Cristoforo Milano, questa volta a Torino alla Regata Internazionale di Fondo “D’Inverno sul Po”. Quattromila metri di passione e di gran fascino che hanno attraversato la Città della Mole Antonelliana.
 
Sabato Stefano Lo Cicero e Marco Iriti hanno conquistato l’argento nella gara di doppio Master cat. B col tempo di 13:51giungendo alle spalle dei padroni di casa dell’Armida.
 
Altra bellissima medaglia, argento, per Lorenzo Invrea, sempre in doppio ma questa volta sotto i colori del Cerea nella gara Master C.
 
Sfiorata l’impresa nel Quattro di coppia misto l’equipaggio formato da Barbara Conca, Anna Bonciani, Raffaele Mautone e Guido Tintori si è piazzato al quarto posto lasciando all’Aniene il bronzo per soli 6″, bravissimi! Ricordiamo che Anna ha dovuto sostituire all’ultimo minuto Ellen: le auguriamo di rimettersi ai remi al più presto ed essere presente alle prossime gare.
 
 
Buona anche la prova dell’altro equipaggio composto da Arianna Cerea, Ivana Babic, Massimo Citterio e Giovanni Re, tutti provenienti dai “REMIVERI”, che ha segnato un ottimo riscontro cronometrico pur non giungendo nelle primissime posizioni, ma lasciando alle spalle diverse altre barche.
 
Le medaglie sono arrivate anche domenica, interamente dedicata agli Otto ed ai Quattro di coppia: ancora un argento e un bronzo. Raffaele Mautone, Lorenzo Mazzeo, Albi Davoli e Marco Iriti si sono piazzati al secondo posto nella regata riservata ai Master under 43 alle spalle del Varese e precedendo i greci del Piraeus.
 
A seguire gli altri equipaggi partiti dal Naviglio: il primo formato da Stefano Lo Cicero, Giacomo Scandroglio, Matteo Ciapparelli e Lorenzo Invrea e l’altro da Matteo Zani e Guido Tintori insieme a due atleti della Canottieri Cerea. Negli over 54 gettone di partecipazione per Daniele Dell’Orto, Maurizio Fabbro, Mario Scalella ed Enzo Baglieri.
 
Veniamo alla gara Master femminile: Anna Bonciani, Daniela Bialetti, Bettina Palvarini e Iv Babic si sono ripetute salendo ancora una volta sul podio pur dovendosi “accontentare” del bronzo: importante segnale di continuità in vista delle prossime gare di fondo, e non solo.
 
Infine nel Quattro categoria senior, buon riscontro cronometrico per la barca targata San Cristoforo con a bordo Gugo Pacifico insieme ad atleti dell’Idroscalo Club e dell’Eridanea.
 
Congratulazioni a tutti, medagliati e non, ai quali Torino ha regalato cielo grigio, freddo e pioggia, ma il fascino del grande Fiume e la bella giornata di sport hanno ripagato qualsiasi disagio.