#CMU17_18 Cattolica lotta ma non basta, vince Statale Bianca

Articolo di Andrea Parisi
Foto di Paolo Gentili

Se all’inizio sembrava chiaro l’andamento dell’incontro, la partita giocata ieri al C.S. Crespi ci ha ricordato di non dare mai nulla per certo. Non senza rischi e preoccupazioni è stata la vittoria di Statale Bianca, che ha dovuto tenere costantemente d’occhio l’inseguimento di Cattolica. È amaro l’esordio nella Winter Cup  dei Campionati Milanesi Universitari per ragazzi di Anzivino.

Primo quarto – I primi dieci minuti della partita sono solo Statale. I ragazzi di Ferrara arrivano sul parquet affamati di punti, tanto da arrivare al 9-0 prima del time out chiamato da Cattolica. Ma il minuto di pausa delle maglie rosse serve a poco: si comincia sì a fare punto e a ridurre le distanze con i canestri di Lagger, per poi però risprofondare sotto il dominio avversario. Tra i più prolifici delle maglie bianche sicuramente Cazzaniga, che non sbaglia sotto canestro, e Colombo, il quale infila in scioltezza anche due triple.
Il primo quarto termina con il parziale severo di 22-8 per Statale.

Secondo quarto – Forse è Statale che dorme un po’ sugli allori, forse è Cattolica che si sveglia: fatto sta che i rossi cominciano a mettere un canestro dietro l’altro e a riavvicinarsi agli avversari. Grazie anche a Pezzati e al neoentrato Zaccuri il punteggio si porta nel giro di pochi minuti sul 28 a 25 per Statale, la cui difesa si lascia penetrare molto più facilmente.
E stavolta è Ferrara a chiamare il minuto per riportare la sua squadra con la testa sul campo. Sembra rivelarsi utile: i suoi giocatori riescono meglio a contenere le azioni subite e ad andare a canestro con le manovre impostate da Sapini. Il timer poi si azzera e si va all’intervallo col punteggio di 38-31 per i bianchi.

Terzo quarto – Si riprende a giocare con una Statale più attenta e una Cattolica sempre all’inseguimento. Ci pensa spesso Marchesi a difendere il vantaggio della propria squadra, mentre Bellotti e Cazzaniga si occupano di riallungare le distanze: 49-35 dopo cinque minuti. Cattolica però attacca, e qualche punto riesce a prenderlo, in buona parte con l’ottimo Busnelli che tiene viva la squadra. La partita si fa concitata, le squadre si allungano e gli errori aumentano: tra qualche libero sbagliato da entrambe le parti e qualche punto preso con le unghie si va all’ultima frazione con Statale che conduce per 55 a 44.

Quarto quarto – Gli ultimi dieci minuti sono un po’ un tiro alla fune. Cattolica ci crede e accelera il passo, rispondendo canestro su canestro ai punti di Statale. Qualche bella tripla di entrambe le formazioni accende gli spettatori e si è presto sul 59-54. Ma l’episodio più avvincente si ha pochi momenti dopo, quando un feroce Zaccuri ruba palla nella metà campo avversaria e va a infilare un terzo tempo che porta Cattolica indietro di sole quattro distanze: 66-62 a un minuto dal termine! L’aggancio però non avviene, e la speranza dei ragazzi di Anzivino si spegne del tutto con i due liberi messi da Cazzaniga e il terzo tempo di Colombo, il quale sigilla la vittoria di Statale per 70 a 62.

I migliori

Statale Bianca – Colombo, voto 8: gioca bene e si vede. Aiuta a portare avanti le azioni e fa tanti canestri importanti, tra i quali qualche tripla. Viene il sospetto che gli occhialini scuri che indossa gli diano delle abilità in più.

Cattolica – Zaccuri, voto 7,5: ha una grande grinta e spinge più di tutti per tentare il recupero negli istanti finali. Prestazione di cuore e per questo positiva.

Le voci dal campo

Ferrara, coach Statale Bianca: “Non avevamo la sicurezza di vincere, sapevamo che sarebbe stata una partita combattuta e si è visto. Ad ogni modo abbiam giocato bene, fatta eccezione per alcuni momenti in cui abbiam spento la testa. Sono convinto che superando questo problema faremmo il salto di qualità.”

Anzivino, coach Cattolica: “C’è da dire che per via di alcune assenze ci siamo trovati in sette contro dodici. Comunque, nonostante alcuni nuovi membri la squadra ha giocato bene, e tralasciando il black out nel primo parziale, che ci sta, sono contento dei miei ragazzi. Hanno fatto bene e spero che giocando così potremo raccogliere qualche frutto.”

 

TABELLINO

Statale Bianca VS Cattolica 70-62 (22-8; 38-31; 55-44)

Statale Bianca: Bianchini, Conci, Marchesi, Cazzaniga, De Patto, Checchin (C), Sapini, Faienza, Colombo, Gaglioti, Benedetti, Bellotti. Coach: Ferrara

Cattolica: Zaccuri, Binati, Pizzi, Cappellato, Lagger, Pezzati (C), Busnelli. Coach: Anzivino

Arbitro: Pilozzi

 Clicca qui per la fotogallery completa!