#CMU17_18 Bicocca da cardiopalma! Tie-break vincente contro Cattolica

Articolo di Andrea Parisi
Foto di Ramez Wassili

Incerto fino all’ultima battuta: l’incontro di volley maschile disputato ieri sera al PalaBicocca ha regalato emozioni fino all’ultimo punto. La squadra capitanata da Lunghi ci ha creduto fino alla fine e ha strappato un’importante vittoria ai ragazzi di Mancuso, che hanno però disputato una buona gara. Il risultato finale dice 3-2 per Bicocca nel tie-break, che vince anche in questa seconda giornata di Campionati Milanesi Universitari.

Primo set - Bicocca comincia meglio e guadagna subito qualche punto di vantaggio già dalle battute iniziali di Colli e Lunghi. Cattolica insegue gli avversari con le schiacciate di Lavia e Corrado, chiamando il primo time-out quando sul parziale negativo di 7-9. La partita prosegue con il medesimo distacco fino a quando Cattolica raggiunge un momentaneo pari sul parziale di 19-19. Le maglie bianche però riprendono il controllo e si aggiudicano il primo set per 25-21.

Secondo set - Cattolica si fa trovare più preparata del primo set e, dopo una lunga fase di studio in cui si alternano efficaci muri e qualche errore in schiacciata, i ragazzi in maglia nera effettuano il sorpasso e si portano in vantaggio per 18-15. Tesi e veloci i servizi di Chierichetti, che mettono sempre in difficoltà Bicocca. Entrambe le squadre giocano con grinta e vanno a punto, con il distacco che si mantiene invariato. Alla fine, dopo uno scambio energico, Cattolica riesce a vincere il set 25-21.

Terzo set - Sembra di rivedere fin da subito il set precedente. Ma questa volta Cattolica prende il largo e arriva a condurre per 16-8 contro una Bicocca apparentemente addormentata e fragile in ricezione: numerose sono le sviste in difesa e i muri bucati. Non ci sono colpi di scena a seguire e proprio su un errore difensivo avversario, i ragazzi di Mancuso completano la rimonta: il set si conclude 25-12 per Cattolica.

Quarto set - Bicocca si riprende e torna a palleggiare con sicurezza: questo le permette di portarsi in vantaggio per 10-5. Verbali diventa essenziale in più di un’occasione nella fase di ricezione e la sua squadra mantiene il dominio grazie alla buona costruzione e al ritrovato palleggio. Nonostante la bravura in difesa dimostrata da Canali e Mileo, Cattolica si lascia raggiungere e perde il set 25-15: sarà il tie-break a decidere chi vincerà.

Quinto set - L’ultima frazione è combattutissima, con le squadre che si trattengono l’un l’altra e si superano continuamente. Ogni pallone è sudato e ogni punto è un’esplosione di grida: è qui che l’incontro esprime il meglio di sé. Dopo un parziale di parità che vede le due squadre ferme sul 7-7, Cattolica sembra avvicinarsi sempre più alla vittoria quando si porta sul parziale di 13-9. Eppure, questa non è una partita scontata e lo si poteva ben intuire: Cattolica spreca due match point, Bicocca con il cuore si porta sul 14-14 e riesce a ribaltare lo svantaggio vincendo il tie-break per 19-17, aggiudicandosi incredibilmente una vittoria complicatissima.

I migliori in campo

Bicocca – Verbali, voto 7,5: interpreta ottimamente il suo ruolo di libero, facendosi sempre trovare in ricezione e sbagliando pochissimo.

Cattolica – Chierichetti, voto 7,5: le sue battute sembrano delle fucilate. Realizza qualche ace e in schiacciata non lascia a desiderare.


Le voci dal campo

Elia Lunghi, allenatore e capitano Bicocca: “Sapevamo di non essere al meglio. Abbiamo vinto il primo set e sottovalutato gli avversari, facendoci rimontare. Poi però abbiamo rimesso la testa a posto e siamo riusciti a conquistare la vittoria”.

Mancuso, allenatore Cattolica: “Abbiamo giocato bene, non avevamo tutti i ruoli coperti ma abbiamo giocato bene, come si è visto con la rimonta dopo il primo set. Può andar bene come può andar male: oggi abbiam perso ai vantaggi”.


TABELLINO

Bicocca – Cattolica 3-2 (25-21, 21-25, 12-25, 25-15, 19-17)

Bicocca: Bellini, Casagrande, Catervi, Colli, Coppola, Galmarini, Leone, Lunghi (C), Moreira Gomes, Scacco, Verbali (L). Coach: Lunghi.

Cattolica: Acquaviva (L), Andreotti, Canali, Chierichetti (C), Corrado, Lavia, Mileo, Tagliavini. Coach: Mancuso.

Arbitro: Bosljka Stevanovic

Clicca qui per la photogallery!