#CMU17_18: Bicocca non fa sconti, Cattolica sconfitta

Articolo di Matteo Siligato

 

Al Giuriati le biancoblu di Gigliotti nulla possono di fronte alle campionesse in carica della Bicocca, forse anche per la mancanza di un vero e proprio portiere di ruolo. La grinta di Cattolica c’è stata, ma non è stata sufficiente per frenare un avversario che ha sempre giocato in maniera corale, dimostrandosi cinico al momento di colpire. Tre punti conquistati dalle ragazze di Gargiulo che ora comandano in solitaria la testa della classifica del calcio a 5 dei Campionati Milanesi Universitari.

Primo tempo - Incomincia bene la partita di Cattolica che subito trova il vantaggio con un gol fortuito: Disisto prova un filtrante per una compagna ma ne viene fuori un passaggio al portiere avversario, che sbaglia in fase di presa e la palla carambola in rete. A questo punto Cattolica prende fiducia e ci prova su punizione: il tiro di Facciolongo è però centrale e questa volta il portiere non ha nessun problema. Goal sbagliato, goal subito: pochissimo dopo infatti, Possenti, dalla posizione opposta, non sbaglia il tiro da fermo e porta al pareggio le sue compagne. Terminato il time out richiesto da Gigliotti, la formazione dei biancoblu prende in pieno il palo con Miotti, ma il minuto di riposo sembra esser servito di più alle bianconere di Bicocca: Palopoli serve Possenti in area, che ancora una volta fa centro. Il primo tempo si chiude sul risultato di 2 a 1 per Bicocca.

Secondo tempo - Ancora una volta Cattolica rischia di trovare una rete fortuita: la palla, in area, viene calciata da Disisto, il portiere respinge male ma il pallone questa volta finisce solo sul palo. Per il resto della frazione di gioco però è sempre Bicocca a fare la partita: la festa del goal viene inaugurata da Rendo, che con un mezzo esterno insacca la sfera all’incrocio da trequarti campo. Prosegue poi una Foti scatenata che, dopo l’uno-due con Possenti, spara nel sette piegando le mani all’estremo difensore. L’ultima rete viene realizzata da una Possenti in giornata di grazia, che dopo un dribbling riuscito, cavalca la fascia destra e insacca da posizione estremamente complicata.

Migliori in campo
Teresa Disisto, Università Cattolica: tantissima grinta e molto sacrificio, ma non basta.

Annachiara Possenti, Università Bicocca, voto 7: con tre reti e un assist supera persino la stupenda prestazione della compagna Foti.

Le voci dal campo
Gigliotti, Allenatore Cattolica: “Abbiamo cambiato tanto rispetto alla scorsa stagione e gli errori escono fuori quando c’è un gruppo ancora acerbo. Inoltre, la mancanza del portiere ci ha sicuramente tolto qualcosa. Speriamo la Cattolica possa tornare in fretta ad essere una seria concorrente per il titolo”.

Giargiulo, Allenatore Bicocca: “Le ragazze hanno vinto il campionato l’anno scorso, ma rimangono umili e rispettano le avversarie senza pensare minimamente di essere ancora le favorite al titolo. Per quanto riguarda il gruppo, le ragazze si conoscono e giocano da squadra: sappiamo di avere delle individualità forti ma ruotiamo spesso le titolari in campo perché è giusto così, anche visto il contesto universitario”.

 

Università Cattolica: Castania, Disisto, Facciolongo, Frisardi, Miotti, Pico Perez, Reguzzoni, Werner. All. Gigliotti Giulio.

Università Bicocca: Brambilla, Casorio, Foti, Palopoli, Possenti, Rendo, Anelli. All. Gargiulo Francesca Maria.

Università Cattolica - Università Bicocca 1-5 (1-2)

Marcatrici: 2’ pt Disisto (Cat); 5’ pt, 15’ pt, 12’st Possenti (Bic); 3’ st Rendo (Bic); 10’ st. Foti (Bic).

Ammoniti: 16’ st Facciolongo (Cat).

Espulsi: nessuno