#CMU17_18 Statale Bianca vince e convince: San Raffaele sconfitto

La seconda giornata dei Campionati Milanesi Universitari vede la rinascita di Statale Bianca con una grandissima prova ai danni di San Raffaele che, dal canto suo, può recriminare solo le troppe assenze.
 
Primo quarto - Il primo quarto è equilibrato e ciascuna squadra tenta di imporre il proprio gioco: San Raffaele cerca con la transizione offensiva di sorprendere la difesa avversaria, mentre la Statale attua un gioco più lento ed elaborato per scardinare il muro avversario. La squadra in maglia rossa è più forte fisicamente e, grazie alla presenza sotto canestro di Folini, domina per gran parte del quarto a rimbalzo, concedendo spesso delle seconde occasioni per i compagni. Il gioco è duro ma poco frammentato, il computo dei falli alla fine del primo quarto è di 2 a 4 in favore di Statale Bianca, che regala il momentaneo vantaggio agli avversari mandando sulla lunetta a un secondo dal termine Folini. Il quarto si chiude 11 a 10 per San Raffaele.
 
Secondo quarto - Il San Raffaele continua a spingere grazie ai propri tifosi, accorsi numerosi a sostenere i propri beniamini, e grazie al loro play titolare Brocci, che gioca il Pick and Roll in transizione in maniera impeccabile. La Statale non ci sta e risponde colpo su colpo, riuscendo a portarsi per la prima volta in vantaggio a metà del secondo quarto grazie ad una tripla di Colombo e un canestro di Previtali. Il San Raffaele sembra accusare il colpo e allora Statale ne approfitta con le accelerazioni di Bianchini che realizza 4 punti di fila: prima con un euro step di mano sinistra con fallo (ma tiro libero aggiuntivo sbagliato) e poi con una penetrazione nel blocco centrale. Il quarto si chiude 25 a 19 per Statale.
 
 
Terzo quarto - Il break decisivo avviene nel terzo quarto quando, al rientro dagli spogliatoi, Checchin realizza 8 punti di fila per la sua squadra, andando a canestro in ogni modo possibile: prima con una tripla, poi con una penetrazione di pura potenza fisica ed infine realizza un gioco da tre punti dopo aver trasformato un tap-in su rimbalzo offensivo. Statale, grazie alla sua zona, riesce a non subire più i contropiedi che tanto aveva sofferto nei quarti precedenti e inizia a colpire con transizione rapide ed efficaci. Per Statale continuano a colpire Colombo e Bianchini che con le loro accelerazioni creano un cospicuo margine di vantaggio: il terzo quarto si chiude con il punteggio di 52 a 28.
 
Quarto quarto - La partita non ha molto altro da dire in questo ultimo periodo, anche se Piatti prova a spaventare gli avversari dopo pochi secondi dall’inizio. Statale però risana e aumenta il vantaggio con Benedetti che realizza 4 punti. L’ultima fiammata degna di nota è di Basaglia, che prima realizza una tripla con la mano in faccia, e poi recupera il pallone dopo aver stoppato Colombo e realizza una giocata da tre punti in contropiede. Gli ultimi 5 minuti sono di Garbage time, dove le due squadre lasciano spazio alle seconde linee. La partita si conclude sul punteggio di 71 a 42 per Statale Bianca.
 
 
I migliori in campo
Statale Bianca, Colombo (voto 8): molto intelligente nelle letture del gioco, non forza quasi mai la giocata, cerca sempre prima il compagno libero. Nonostante il suo altruismo corona la sua prova con un 4 pregevoli triple di ottima fattura.
 
San Raffaele, Brocci (voto 6.5): quando c'è lui in campo, si vede. La squadra perde meno palloni e prende il pieno pallino del gioco: peccato per le troppe forzature e qualche palla persa di troppo.
 
Le voci dal campo
Coach di Statale Bianca: “Siamo partiti un po’ molli ma poi abbiamo aggiustato la difesa e le cose sono andate meglio. Stiamo cercando di conoscerci meglio, questa è solo la seconda partita che facciamo insieme quindi c’è tempo per migliorare ulteriormente. Mi aspetto grandi cose sia dai giovani come Colombo, sia da chi è rimasto come Bianchini.”
 
Coach San Raffaele: “I primi 2 quarti sono andati abbastanza bene poi ci siamo trovati in enormi difficoltà nell’attaccare la zona dei nostri avversari. Oggi ci sono state troppe assenze che hanno condizionato l’andamento della gara, ma speriamo di rifarci nella prossima partita.”
 
 
 
Statale Bianca - San Raffaele: 71-42 (10-11; 25-19; 52-28; 71-42)
 
Statale bianca: Previtali; Bianchini; Conci; Marchesi; Cazzaniga; Facchetti; Faienza; Colombo; Gaglioffo; Benedetti; Bellotti.
 
San Raffaele: Azzola; Guicciardi; Basaglia; Belli; Brocci; Catamero; Da Tos; Follini; Mariani; Piatti; Ponzo; Vita.