#CMU17_18 Vittoria di forza per San Raffaele su Cattolica

Articolo di Domenico Vetro

Al C.S. Crespi si è giocata la partita di volley femminile dei Campionati Milanesi Universitari organizzati dal CUS Milano. Nell’occasione, si sono affrontate San Raffaele e Cattolica, allenate rispettivamente da Gobbi e Mancuso. Una partita combattuta e intensa che ha visto San Raffaele trionfare al quarto set su un’ottima Cattolica: prestazione da incorniciare per Cecilia Giorgi e Veronica Derada, rispettivamente le migliori in campo per San Raffaele e Cattolica.

Primo set – Fin dalle prime battute la partita sembra indirizzarsi a favore delle ragazze di Gobbi, che partono molto decise, sia in difesa che in attacco. Pronti e via che subito San Raffaele si trova avanti per 8-4, dimostrando così di essere più concentrata rispetto Cattolica. Proprio quest’ultima sembra partire a rilento e presto si ritrova in difficoltà. Ma se San Raffaele allunga è anche grazie a Cecilia Giorgi e Ida Lucia Cafaro, che con la loro bella prestazione portano le maglie rosse sul parziale di 17-6 e costringendo così Cattolica a diversi errori. La squadra di Gobbi dimostra un bellissimo gioco sotto ogni aspetto, grazie soprattutto ad un gruppo molto unito. Cattolica farà fatica a difendersi e questo porterà San Raffaele a vincere il primo set per 25 a 12.

Secondo set – La prima parte del set vede partire alla grande Cattolica tanto che le ragazze di Mancuso riescono a portarsi avanti 0-4 di fronte a un San Raffaele più scarico rispetto al primo set. La squadra di Gobbi però non si scoraggia e decide di riportarsi sotto sul 4-6. In questo set, escono allo scoperto le due giocatrici di Cattolica Jasmine Ali Portillo e Veronica Derada dimostrando di saper far male offensivamente nel momento opportuno. Nonostante la crescita di Cattolica, San Raffaele recupera portando il parziale in parità 8-8. Tutta la seconda parte del set vivrà uno stato di equilibrio finché Cattolica non allungherà nel finale, dimostrando di avere più forza rispetto San Raffaele e chiudendo così il set per 20 a 25.

Terzo setIl set sembra iniziare bene per Cattolica che si porta avanti 1-3 ma San Raffaele non ci sta e recupera subito lo svantaggio, riportando la situazione in perfetta parità. Le due squadre cercano di studiarsi: Cattolica sembra allungare nuovamente quando si porta sul 7-11 ma San Raffaele dimostra di avere più carattere, recuperando il grande svantaggio accumulato e addirittura sorpassando le maglie blu 21-20. La situazione, ora in perfetta parità, sembra poter prendere qualsiasi direzione: sarà comunque San Raffaele a chiudere il set in vantaggio sul risultato di 25-23, grazie anche a Giulia Gasparini in ottima forma.

Quarto set – Quest’ultimo set vede la squadra di San Raffaele partire forte, stabilendo subito un parziale di 7-0. Cattolica partita spenta, con un evidente calo dal punto di vista offensivo e difensivo, fatica ad attaccare: solida difensivamente e cinica in attacco invece San Raffaele. La discontinuità di Cattolica permetterà alle maglie rosse di allungare fino al 14-6, prendendo così il gioco in mano e concedendo pochissimo. Cattolica recupera e quasi si fa sotto ma nelle ultime battute San Raffaele riuscirà a chiudere la partita, con un parziale finale di 25-23.

Migliori in campo

Cecilia Giorgi, Università San Raffaele, voto 9: bravissima sia offensivamente, sia difensivamente. Davvero spettacolare, molto solida e intelligente nei momenti di maggiore difficoltà.

Veronica Derada, Cattolica, voto 7: la ragazza si dimostra brava, soprattutto in attacco, dove ad ogni azione passa per le sue mani.

Le voci dal campo

Pietro Gobbi, allenatore Università San Raffaele: "Personalmente sono contentissimo della prestazione, abbiamo vinto il primo set con soddisfazione mentre nel secondo set siamo stati sotto ma sono comunque contento. Nel terzo abbiamo recuperato nonostante fossimo in una situazione di difficoltà e non abbiamo mai mollato credendoci fino alla fine. Sono contento anche perché abbiamo fatto tanti cambi e quindi tutte hanno avuto l’opportunità di giocare: mi viene da dire una vittoria di squadra”.

Anna Longhi, capitana Cattolica: "Per quanto riguarda il primo set, siamo state sotto ma abbiamo recuperato nel secondo, giocando bene anche difensivamente. Peccato che comunque mancavano delle giocatrici di cui si è sentita la mancanza”.

TABELLINO

Università San Raffaele - Cattolica 3-1 (25-12; 20-25; 25-23; 25-23)

Università San Raffaele: Angela Alberani, Alessandra Bonaccorso, Ida Lucia Cafaro, Arianna Cesario, Martina Ciccimarra, Elisa Dolfato, Giulia Gasparini, Cecilia Giorgi, Silvia Lovallo. Mister: Pietro Gobbi

Università Cattolica: Jasmine Ali Portillo, Veronica Derada, Nicole Jasmin Feifel, Chiara Ferrara, Anna Longhi, Federica Maccarrone, Alessandra Rey, Martina Ricchiuti. Mister: Mancuso